L’8 luglio è il click day per il bando regionale. Fino a 3000 euro di contributo

Non è una novità assoluta, ma c'era grande attesa per questo nuovo bando della Regione Lombardia che incentiva i sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici. Un'attesa alimentata dal successo superiore alle aspettative delle precedenti edizioni del bando: ben 1200 accumulatori finanziati nel 2017 e altrettante richieste in sospeso, che hanno reso necessario un rifinanziamento l'anno successivo. Il “click day” per il nuovo bando, che segue di pochi giorni un'analoga misura della Regione Veneto, è fissato per martedì 8 luglio. Vediamone il funzionamento.

Il contributo: criteri e procedura

Il contributo copre il 50% della spesa, fino ad un massimo di 3.000 euro, dell'acquisto e installazione di un sistema di accumulo elettrochimico connesso a un impianto fotovoltaico di potenza nominale non superiore a 20 kW a servizio di un utenza domestica. L'importo si suddivide in due quote: la prima dipendente dall’efficienza del sistema di accumulo, la seconda relativa al costo sostenuto per l’installazione. Il contributo può essere cumulabile con l’agevolazione fiscale del 50% dove previsto dalla legge per la quota non incentivata dal bando.
fotovoltaico.jpg
Al bando possono partecipare tutti i privati cittadini residenti in Lombardia che sono o saranno titolari di un sistema di accumulo dell’energia di un impianto fotovoltaico a partire dal 1° gennaio 2018 fino al 31 dicembre 2020. L’impianto può essere o meno connesso alla rete elettrica nazionale, sono quindi ammessi anche gli impianti in isola.

Chi è titolare di un impianto di storage già installato potrà presentare la domanda dalle ore 10 di lunedì 8 luglio fino alle ore 12 di venerdì 6 settembre 2019 in unica istruttoria. Chi invece deve ancora installare il sistema di accumulo, potrà procedere dalle ore 10 di lunedì 9 settembre fino alle ore 12 di giovedì 31 dicembre 2020, salvo esaurimento anticipato delle risorse.

Il futuro del prosumer è Sempre e Sempre Tuo

I casi di Lombardia e Veneto sono esempi virtuosi, in linea con il nostro modello di fotovoltaico di riferimento, ovvero quello con accumulo. Le formule “chiavi in mano” Sempre e Sempre Tuo di Evolvere sono i pacchetti ideati su misura per il futuro prosumer: il primo per lo storage, il secondo per storage e impianto fotovoltaico, con tutti i servizi connessi, a cominciare dal costante monitoraggio a garanzia della produzione.

Essere prosumer non è mai stato così facile e conveniente.

 

  • Per maggiori informazioni compila il form presente in queste pagine: Sempre e Sempre Tuo