Ovvero come comunicare la sostenibilità ai tempi delle web series. Da lunedì 7 ottobre la prima puntata di Green Love

Lucia è una ragazza bella, dinamica, con la giusta dose di ironia (e autoironia) e una buona riserva di pazienza. Pietro è distratto, smemorato e molto innamorato. E no, non sono fidanzati.

Poi c’è lui, che non è bello come Clark Gable, ma sa far innamorare Lucia, e ha tutte le carte in regola per diventare il miglior amico di Pietro. Lui è Eugenio, l’hub domestico targato Evolvere, che farà abbassare le luci non per creare atmosfera, ma per non sprecare energia e risparmiare.

Green Love è la prima web serie firmata da LifeGate ed Evolvere che racconta i temi della sostenibilità ambientale e dell’energia rinnovabile dentro la nostra vita. L’arco narrativo infatti si svolge in un normale appartamento di città, condiviso da due coinquilini: lei, interpretata da Federica Vai, attrice e doppiatrice, è da sempre attenta alle tematiche ambientali, lui, portato sulla scena da Renato Avallone, celebre volto del Terzo segreto di Satira, sarà costretto a diventarlo per amore di una ragazza appena conosciuta.
Green Love
Riuscirà a conquistarla? Si innamorerà invece della sua coinquilina? Da lunedì 7 ottobre la prima di quattro puntate che saranno pubblicate sul canale Youtube di Evolvere e Lifegate fino al 28 dello stesso mese e che ci porteranno dritti al cuore di questo Green Love. Intanto fin da ora su Youtube è disponibile un assaggio con il teaser della serie.

Ogni puntata dura circa due minuti, che ci proiettano nel mondo di Evolvere e ci offrono un assaggio delle potenzialità di una smart home targata Eugenio. “Eugenio monitora i tuoi consumi energetici e ti consiglia come agire” - spiega Lucia a Pietro -“Basta collegarlo, installare la sua app ed è pronto per farti risparmiare”. Ma soprattutto se “Vuoi fare colpo su una ragazza sensibile ai temi ambientali ma non sai distinguere l’interruttore della luce dalla corda di una tapparella” Eugenio potrebbe essere il tuo asso nella manica. Una funzione modalità Cupido - quest’ultima - che nemmeno gli sviluppatori di Evolvere avevano ben chiara e che testeremo nelle prossime puntate.

Green Love rappresenta una sfida e un nuovo, importante, tassello nella strategia di comunicazione di Evolvere. “Un prodotto che abbiamo fortemente voluto - spiega il Marketing e digital manager di Evolvere, Filippo Falcin - per raccontare a tutti Eugenio, l’hub domestico pensato per la casa del prosumer”. Non un sistema di smart home, “che serve solo per cambiare la musica” come spiega Lucia, ma un vero e proprio ecosistema digitale che ha come primo compito quello di incidere sui nostri consumi senza stravolgere la nostra vita quotidiana. Nella web serie Eugenio è presente fin dalle prime scene, dalle luci al riscaldamento fino agli elettrodomestici: interviene per assicurare il benessere di chi vive la casa e contemporaneamente per diminuire i consumi.

Riuscirà Pietro a conquistare il suo nuovo grande amore grazie ai consigli di Lucia e ai buoni auspici del nostro Eugenio? Per scoprirlo, ci rivediamo il 28 ottobre, sempre su questi schermi (Eugenio permettendo).

La prima puntata